Adotta una tartaruga marina. Con il progetto Tartalove puoi contribuire alle cure a alla tutela della specie a rischio estinzione

Soffocate dalle plastiche, intrappolate nelle reti, intossicate dai rifiuti, ferite dalle eliche: le tartarughe marine hanno bisogno di aiuto

Circa 200mila esemplari ogni anno vengono catturati accidentalmente dai pescatori; moltissimi muoiono a causa della plastica e dei rifiuti ingeriti, tanti altri per traumi causati dal traffico nautico. I nidi sulle spiagge possono essere travolti dai trattori spazza spiaggia e i piccoli appena nati, disturbati da luci e rumori molesti, possono perdere l’orientamento e non raggiungere il mare.

leggi tutto

Contromafie, dal 2 al 4 febbraio a Roma la quarta edizione dell’iniziativa contro mafia e corruzione organizzata da Libera

Tre giorni di riflessione, confronto e proposte messi a disposizione da Libera per tutti coloro che non si rassegnano allo strapotere delle mafie e della corruzione 

Dal 2 al 4 febbraio 2018 si terrà a Roma la quarta edizione di Contromafie, iniziativa contro mafie e corruzione organizzata dall'associazione Libera insieme al network di associazioni che rappresenta e di cui Legambiente fa parte sin dall’inizio.

leggi tutto

[Top]

Giornata mondiale delle zone umide 2018

Trekking e birdwatching per scoprire la grande bellezza delle zone umide. Legambiente vi invita alle iniziative organizzate per valorizzare questi luoghi che custodiscono un immenso patrimonio di biodiversità 

La Giornata Mondiale delle Zone umide, il 2 febbrraio,  è un'occasione da non perdere per conoscere e visitare questi ambienti straordinari che accolgono la più grande biodiversità della Terra.  La Convenzione di Ramsar, firmata proprio il 2 febbraio 1971, ha permesso di identificare le più importanti aree umide mondiali: "paludi, acquitrini, torbiere e specchi d’acqua naturali o artificiali, permanenti o temporanei, con acqua stagnante o corrente, dolce, salmastra o salata, incluse quelle fasce mar

leggi tutto

[Top]

Le sfide ambientaliste per la nuova legislatura, il 15 febbraio Legambiente organizza un incontro per parlarne

Clima, economia circolare, rigenerazione urbana al centro dell'incontro organizzato da Legambiente per il prossimo 15 febbraio a Roma

Serrare la lotta ai cambiamenti climatici, cogliere le opportunità dell'economia circolare (innovativa e vincente come dimostrano le tante esperienze virtuose che possiamo vantare nel nostro Paese), vincere la sfida della rigenerazione urbana per contrastare il consumo di suolo e portare nuova vita e opportunità nelle periferie degradate. 

leggi tutto

[Top]

#2annisenzaGiulio, fiaccolate lungo la penisola per non dimenticare

Il 25 gennaio migliaia di luci hanno illuminato le piazze italiane per ricordare Giulio Regeni, il ricercatore italiano vittima di sparizione forzata, sequestrato, torturato e ucciso in Egitto 

Legambiente ha aderito all’iniziativa organizzata da Amnesty International Italia, a due anni dalla scomparsa di Giulio Regeni, per non dimenticare, per sostenere la ricerca della verità sulla tragica scomparsa del ricercatore italiano  che le autorità egiziane si ostinano a non rivelare,  tenendo nascosti i nomi di chi ha ordinato, eseguito e coperto, il sequestro, la tortura e l’omicidio di Giulio.

 

Info: www.amnesty.it

 

leggi tutto

[Top]

Bracconaggio, al via il corso di addestramento altamente qualificato per combatterlo

Il 25 gennaio parte il primo corso della Scuola di Alta Formazione Antibracconaggio, nata dalla collaborazione tra Legambiente e l'Arma dei Carabinieri  per proteggere i lupi, gli orsi, i rapaci e le altre specie protette in Italia

 

Il bracconaggio in Italia è un fenomeno molto diffuso. Ogni giorno le Forze dell’ordine registrano 20 infrazioni, 16,5 persone denunciate e 6,9 sequestri per questi reati. Per il lupo, in special modo, il bracconaggio rappresentata la principale minaccia di morte.

leggi tutto

[Top]

“Civico 5.0, un nuovo modo di vivere in condominio”. Save the date

Nuova campagna d'informazione dedicata all'efficienza energetica e alla sharing economy nei condomini italiani. Aria più pulita e bollette meno care l'obiettivo dell'iniziativa

Martedì 30 gennaio 2018 Legambiente presenterà la nuova campagna "Civico 5.0 - un nuovo modo di vivere in Condominio", dedicata all'efficienza energetica e alla sharing economy nei condomini.

leggi tutto

[Top]

Edilizia sostenibile: online MaINN, la libreria dedicata ai materiali salubri ed innovativi

Costruire e ristrutturare la propria casa risparmiando e rispettando l'ambiente è possibile, a partire dai materiali che scegliamo  

Quali materiali scegliere per la ristrutturazione della propria casa? Come rendere energeticamente efficienti i locali in cui si lavora o si vive? Quali invece quelli da usare per migliorare le prestazioni antisismiche nella riqualificazione del patrimonio edilizio o per raggiungere standard ambientali elevati? Come conoscere in tempo reale gli incentivi nazionali e regionali su rinnovabili ed efficienza energetica? Quali sono le norme che regolano il settore dell’edilizia?

leggi tutto

[Top]

17 gennaio presentazione del rapporto annuale di Legambiente “Pendolaria”: la situazione e gli scenari del trasporto ferroviario pendolare in Italia

Save the date

Mercoledì 17 gennaio 2018 a Roma Legambiente farà il punto sulla situazione del trasporto pendolare, la situazione attuale, gli scenari futuri. 

 

scarica il save the date

 

leggi tutto

[Top]

Bioshopper per frutta e verdura, si consenta subito l’uso di retine riutilizzabili come in altri Paesi europei

Legambiente: “Basta con lo scaricabarile tra i ministeri Ambiente e Salute e l’allarmismo su presunti problemi igienico sanitari. Si consenta subito l’uso di retine riutilizzabili come in altri Paesi europei. Senza alternative si tolga l’obbligo del pagamento per i consumatori”.

"I ministeri dell’Ambiente e della Salute la smettano di lasciare in sospeso i consumatori del nostro paese con argomentazioni vaghe e pretestuose e di praticare un incomprensibile rimpallo di responsabilità sulla vicenda delle retine riutilizzabili per frutta e verdura. Serve con urgenza una nota ufficiale congiunta dei due dicasteri che autorizzi la grande distribuzione a garantire ai cittadini un’alternativa riutilizzabile alle buste compostabili monouso, così come avviene già in diversi Paesi europei”.

leggi tutto

[Top]