Month: January 2019

2 febbraio Giornata mondiale delle zone umide, gli appuntamenti di Legambiente

In occasione della Giornata Mondiale delle Zone Umide i circoli di Legambiente organizzano escursioni naturalistiche e birdwatching alla scoperta di questi ambienti di grande bellezza che accolgono la più grande biodiversità del Pianeta.

La Giornata Mondiale delle Zone umide, il 2 febbrraio, è un'occasione da non perdere per conoscere e visitare questi ambienti fondamentali per gli equilibri della vita. Insostituibili serbatoi di biodiversità, accolgono una infinita varietà di specie animali e vegetali, garantiscono abbondanti risorse di acqua, cibo e lo stoccaggio del carbonio. 

leggi tutto

Migranti: appello di 20 Organizzazioni per lo sbarco della nave Sea Watch, con 47 persone a bordo

“Da sei giorni sulla nave Sea Watch, vi sono 47 persone, tra cui otto minorenni. Sono 47 esseri umani portati in salvo dal Mar Mediterraneo dove nei giorni scorsi hanno perso la vita centinaia di bambini, donne e uomini, e che ora sono ostaggio dell’ennesima disputa politica tra Stati: nessun Paese ha infatti risposto alla richiesta di un porto sicuro fatta dalla Sea Watch, in spregio di quanto previsto dalle norme internazionali e delle più elementari considerazioni di carattere umanitario.

leggi tutto

[Top]

La corsa ad ostacoli dell’economia circolare in Italia

Governo, parlamento, imprese e associazioni a confronto nell'incontro previsto per mercoledì 6 febbraio 2019 a Roma.

Il 2019 è l’anno decisivo per il superamento dell’emergenza rifiuti e il decollo dell’economia circolare nel nostro Paese, ma occorre rimuovere con urgenza le barriere ancora oggi presenti.

Il recepimento della direttiva europea, l’approvazione dei decreti ministeriali, il rafforzamento dei sistemi consortili, la realizzazione dei nuovi impianti e la costruzione del mercato dei prodotti riciclati devono essere le priorità dell’agenda politica nazionale.

leggi tutto

[Top]

Prodotti da allevamento, etichette ingannevoli

CIWF e Legambiente lanciano la petizione per ottenere chiarezza sulle etichette circa la condizioni di vita degli animali negli allevamenti. Firma anche tu e diffondi

Fra le etichette che compaiono sui prodotti di origine animale quella con il claim “benessere animale” si sta diffondendo molto rapidamente, alla pari di altre indicazioni di vario genere come “fresco di allevamento”, “genuino”, “100% naturale”.  Infromazioni spesso fuorvianti.

leggi tutto

[Top]