Piano Lupo, Legambiente contro l’accordo siglato tra Regione Toscana e Province autonome di Trento e di Bolzano

Le Province autonome di Trento e di Bolzano e la Regione Toscana hanno chiesto al governo e all'Unione europea di poter gestire in autonomia i lupi, con la possibilità di abbattimenti selettivi

«Il ministro dell’Ambiente e l’Unione Europea fermino la scellerata alleanza anti-lupi siglata tra gli assessori all’agricoltura della Regione Toscana, Marco Remaschi, e delle province autonome del Trentino, Michele Dallapiccola, e di Bolzano, Arnold Schuler. Si tratta di una preoccupante trovata elettorale, che non affronta affatto il problema, ma sembra un favore unicamente all’ala più oltranzista dei cacciatori».

leggi tutto

Braccianti morti nel foggiano, Legambiente aderisce alla manifestazione di Foggia

L’associazione in piazza mercoledì 8 agosto contro ogni forma di sfruttamento e per un’agricoltura buona, pulita, ma soprattutto giusta.

 

«Non c’è pomodoro buono e pulito in agricoltura se non è stato prodotto in maniera etica, giusta, onesta, se non è stato coltivato senza schiavi e caporali. Anche Legambiente sarà mercoledì a Foggia per ribadire che è ora di fermare questa mattanza che ha dei precisi mandanti.

leggi tutto

[Top]

Specie aliene, partecipa al contest fotografico per proteggere la biodiversità. Super premi per le immagini migliori

C’è tempo fino al 31 ottobre per partecipare al concorso “Click, alieni tra noi”
 

Le specie aliene sono animali e piante che vengono introdotti in un’area diversa da quella di origine naturale per azione diretta volontaria o accidentale dell’uomo. La loro presenza sul territorio non è un arricchimento, come si può pensare dal punto di vista meramente quantitativo, ma può costituire una vera e propria minaccia alla biodiversità, in quanto elementi estranei all’ecosistema.

leggi tutto

[Top]

Buone notizie per la salvagurdia dell’orso marsicano nel parco nazionale d’Abruzzo

La Regione Abruzzo ha approvato i confini dell'area contigua del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio, e Molise, Un passo importante  per la tutela e l'espansione dell'orso bruno marsicano e delle altre specie che vivono nel parco

La Regione Abruzzo ha approvato i confini dell'area contigua del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio, e Molise, strumento essenziale per la conservazione di specie prioritarie che vivono stabilmente nel Parco e nelle aree adiacenti, ed ha contestualmente approvato le misure di conservazione sito specifiche del Sito di Importanza Comunitaria denominato Parco nazionale d'Abruzzo.

leggi tutto

[Top]

Sostieni Festambiente, trent’anni dalla parte dell’ambiente

Festambiente compie trent'anni e ha bisogno del vostro contributo per continuare a lanciare un messaggio forte di indipendenza e di autonomia.

Festambiente, l'ecofestival nazionale di Legambiente, da trent’anni anima le serate dell’estate maremmana all’unico scopo di spingere i decisori politici a realizzare una società più vera, solidale, equa e sostenibile. 

leggi tutto

[Top]

Usa e getta? No grazie

Vengono utilizzati per pochi minuti ma inquinano per sempre: bottiglie, bicchieri, stoviglie, buste, cannucce e molto altro. Legambiente lancia la campagna contro  l'inquinamento da plastica

Li utilizziamo per pochi minuti, ma se smaltiti non correttamente inquinano l’ambiente per decine o centinaia di anni. Stiamo parlando ad esempio di bicchieri, stoviglie, posate e bottiglie. Ma qual è l’impatto di questi prodotti usa e getta sull’ambiente?

leggi tutto

[Top]

“Vele spiegate”, volontariato e monitoraggio scientifico per difendere il mare dai rifiuti

Partecipa attivamente alla tutela del mare e parti con Legambiente: una settimana in barca a vela nelle isole dell'Arcipelago toscano e in Cilento a caccia di rifiuti. Il progetto coinvolgerà 400 volontari. Prenota subito! 

 

Documento Issuu: 
<p>&nbsp;</p> <p>&nbsp;</p> <p>&nbsp;</p> <p>&nbsp;</p> <p>&nbsp;</p>

leggi tutto

[Top]

Ecomafia 2018

Nel 2017 boom di arresti per crimini contro l’ambiente. Passi da gigante fatti grazie alla nuova normativa che ha introdotto gli ecoreati nel Codice penale, ma non basta  

Mai nella storia del nostro Paese sono stati effettuati tanti arresti per crimini contro l’ambiente come nel 2017, mai tante inchieste sui traffici illeciti di rifiuti. 

E' quanto emerge dal Rapporto Ecomafia 2018 di Legambiente  da cui spiccano infatti le 538 ordinanze di custodia cautelare emesse per reati ambientali nel 2017 (139,5% in più rispetto al 2016). 

leggi tutto

[Top]

“Una maglietta rossa per fermare l’emorragia di umanità”

Sabato 7 luglio migliaia di magliette rosse hanno colorato le piazze italiane per chiedere un'accoglienza capace di coniugare sicurezza e solidarietà

In migliaia, associazioni, comitati, scuole, musicisti, giornalisti, scrittori, singoli cittadini  hanno risposto all'appello “Una maglietta rossa per fermare l'emorragia di umanità” promosso da Libera e Gruppo Abele, Arci, Legambiente, ANPI e dal giornalista Francesco Viviano. 

La dichiarazione del presidente di Legambiente Stefano Ciafani "C'è chi parla alla pancia dei cittadini, noi continueremo a parlare al cervello e al cuore e alla fine prevaranno le ragioni dell'ecologia umana".

leggi tutto

[Top]

“Una maglietta rossa per fermare l’emorragia di umanità” Legambiente aderisce all’appello lanciato da Libera

Rosso è il colore che indossavano i bambini inghiottiti dal mare davanti alle coste libiche. Il 7 luglio insieme a Don Ciotti indossiamo tutti un indumento rosso per un'accoglienza capace di coniugare sicurezza e solidarietà 

Di seguito l'iniziativa lanciata da Don Ciotti - presidente di Libera - a cui Legambiente insieme a molti altri ha aderito:

leggi tutto

[Top]